Castelleone, Santuario della Beata Vergine della Misericordia


organo “Serassi” (op. 525, 1836)






Collocato sopra cantoria entro parete sinistra della navata centrale.


Una tastiera di 66 tasti (Do-1/La5) con ottava corta e divisa tra bassi/soprani al Si2/Do3.

Pedaliera di 25 tasti (do1-do3) con prima ottava cromatica.


Nel 1904 Pacifico Inzoli di Crema è intervenuto con lievi interventi di riforma.


Lo strumento è stato restaurato dalla ditta “Tamburini” di Crema nel 1980.


Disposizione fonica:



Terza Mano

Corni dolci soprani

Cornetta I soprani

Cornetta II soprani

Fagotto bassi

Tromba soprani

Clarone bassi

Corno Inglese soprani

Violoncello bassi [4’]

Oboe soprani

Viola bassi

Flutta soprani

Flauto alemanno bassi [2’]

Flauto in VIII

Flagioletto bassi [1’]

Ottavino soprani

Voce Umana I

Voce Umana II

Bombarda

Principale 16 bassi

Principale 16 soprani

Principale I bassi

Principale I soprani

Principale II bassi

Principale II soprani

Ottava bassi

Ottava soprani

Duodecima

Decimaquinta

Decimanona

Vigesima seconda

Vigesima sesta e nona

Due di Ripieno

Due di Ripieno

Sesquialtera 2 file

Contrabassi ed ottave

Timballi



vai alla pagina principale del sito internet "ORGANI CREMONESI"