DEROVERE (CR)

Chiesa parrocchiale di S. Giorgio


organo “Angelo Bossi” (1840)









È collocato nel presbiterio sopra cantoria lignea.


La facciata presenta 29 canne disposte in unica campata e a cuspide (la canna più alta fa suonare il Mi1 del registro di Principale 8' bassi) con bocche allineate e labbro superiore a mitria.


Possiede una tastiera di 54 tasti (ambito: Do1-La5; divisione bassi/soprani: Mi3/Fa3) con prima ottava corta e pedaliera a leggìo di 20 pedali (ambito: Do1-Mi2, di cui 12 reali): sia tastiera che pedaliera sono state ricostruite durante il restauro.


Accessori: Combinazione libera alla lombarda, Tiratutti.


Pressione: 48 mm. Corista: 450,8 hz a 18° C.

Temperamento: equabile.


Strumento restaurato da Giani Casa d’Organi nel 2006.


Disposizione fonica (con l'asterisco * si indicano registri ricostruiti nel 2006 in occasione dei lavori di restauro):


Fagotto bassi 8'

Oboe soprani 8' *

Violoncello b. 4' *

Corno Inglese s. 16'

Viola b. 4'

Flutta s. 8'

Flauto in Ottava *

Flauto in Duodecima s.

Cornetto 3 file s. *

Ottavino b. 1/2'

Ottavino s. 2' *

Voce Umana

Campanelli *

Principale bassi 8'

Principale soprani 8'

Ottava b. 4'

Ottava s. 4'

Duodecima

Decimaquinta

Decimanona

Vigesimaseconda

Due di Ripieno (26ª e 29ª) *

Due di Ripieno (33ª e 36ª)

Contrabassi con Rinforzi e Quinta*

Timpani in tutti i Toni

Terza Mano


vai alla pagina principale del sito internet "ORGANI CREMONESI"